Vincenzo Natali’s Cypher (2002) – Review   Leave a comment

Sceneggiato da Brian King ,la nuova pellicola fantascientifica di Vincenzo Natali dopo il successo planetario di Cube ,segna in un certo segno una piccola anche se significativa svolta nel suo cinema.In questo nuovo lavoro tende ad esplorare nuovi orizzonti , sulla concezione di realtà ma anche di sogno,diversi in un certo senso da quelli che ci aveva fatto conoscere nel corto Elevated e in Cube appunto,rivolti nel campo claustrofobico umano.

Morgan S ,semplice contabile,per vincere la noia di una vita un po monotona,entra nel mondo dello spionaggio,facendosi assumere dalla Digicorp sotto falso nome,finendo ad un certo punto però a trovarsi in mezzo in vicende più grandi di lui.

Annunci

Pubblicato 24 agosto 2010 da darkicarus in Movie

Taggato con , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: