Green Zone – Review   Leave a comment

Il maresciallo Roy Miller  nel 2003 in Iraq con il suo gruppo di uomini è stato incaricato di trovare e neutralizzare le armi di distruzione di massa uttilizzate dal regime iracheno di Hossein. Dopo due ritrovamenti mancati, intuisce che qualcosa non va,è dopo il terzo decise di affidarsi alla CIA per scoprire il problema,dal momento che Intelligenze Agency svincola il chiarimento.

Ispirato al libro “Imperial Life in the Emerald City” ,la pellicola di Paul Greengrass mischia riuscendoci per gran parte la spettacolarità visiva con la capacità di riflessione. Una riflessione che conta di far notare che in un momento in cui degenera un potere,ci puo essere un elemento a cui affidarsi per ripristinare gli elementi di uno stato democratico.

Voto 6,5

Annunci

Pubblicato 11 aprile 2010 da darkicarus in Senza Categoria

Taggato con , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: